Per respirare l’Ammaliante profumo della salsedine, sentire sulla pelle il tepore della sabbia bollente,  il suono delicato delle piccole onde che con armonia  vanno a morire sulla sabbia fine,  c’è un posto che più di ogni altro  è giusto. Cala Liberotto.